lunedì 19 giugno 2017

Anello St.Anna di Staffal 2172 m.

Itinerario ad anello molto panoramico posizionato al fondo della valle di Gressoney, per ammirare i ghiacciai del Monte Rosa. Raggiungibile nella stagione estiva in funivia da Staffal, la cappelletta di St.Anna la si può raggiungere anche con questa facile escursione su sentiero in salita e in discesa dalla sterrata delle piste da sci con bellissimi scorci sul ghiacciaio del Lys. 












Località di partenza: Staffal 1823 m.
Arrivo: Chiesetta di St. Anna 2172 m.
Dislivello: 349 m.
Tempo di salita: 1:30 ore
Difficoltà: E/T
Cartografia: IGC: n.5 1:50.000 
Bibliografia: Spettacolari escursioni di Zangirolami Bergamino Pellerino
Accesso stradale: dall'autostrada Torino Aosta, si esce a Pont St. Martin e si seguono le indicazioni per Gressoney. Si risale tutta la vallata sino a raggiungere la località di Staffal dove termina la strada e si può lasciare l'auto nel grande parcheggio delle funivie. 













Descrizione: dal parcheggio si attraversa il ponte che conduce alle biglietterie della funivia e si sale dietro la stessa andando nei prati verso sinistra dove si incontrano le paline indicanti i sentieri. Si segue quella indicante il 9A che conduce verso Biel, si prosegue in leggera discesa sul sentiero che prosegue nel bosco a breve distanza dalla strada asfaltata. Arrivati nei pressi delle case di Biel si attraversa un ponticello di legno e, subito dopo si trova la palina indicante il sentiero n.9 per il colle di Bettaforca che sale a destra. Il sentiero sale ora zigzagando nel bosco sino ad arrivare in vista di una bella cascata che si supera attraversando su un ponticello in pietra, si continua a salire tra i prati sino ad arrivare al piano dove si trova la cappella di St. Anna da dove si ha un meraviglioso colpo d'occhio sul ghiacciaio del Lys e su tutte le cime circostanti. Per completare l'anello ci si deve portare all'arrivo della funivia (ben visibile) e da dove si intercetta la strada sterrata di discesa che con molti e panoramici tornanti riconduce al piazzale delle funivie.
                 

Nessun commento:

Posta un commento