martedì 23 settembre 2014

Sentiero balcone della Val Grande


Un tempo, i pascoli che ancora oggi ricoprono i versanti soleggiati della Val Grande di Lanzo ricchi di acqua, erano una importantissima risorsa per le popolazioni della valle. Numerosi alpeggi ancora visibili, molti ristrutturati e altri oramai dei ruderi, rendeva la zona molto popolata. Oggi questa zona con le sue ampie distese prative offre un panorama di sicuro interesse con le montagne che fanno da contorno. L'Uja di Ciamarella (3676 m.) è la principale cima delle valli di Lanzo, ammantata di neve sino a inizio estate e ricoperta ancora dai suoi ghiacciai. Arrivati al Gias dei Signori, è possibile posare lo sguardo al fondo del vallone di Sea che prende origine da Forno Alpi Graie e risale verso il bivacco Soardi e alle pendici dell'Albaron e della Ciamarella stessa. E' comunque nella fase di salita di questo sentiero balcone che si ha un buon colpo d'occhio sull'intera val Grande.
 

















Questo è un bellissimo percorso da fare anche in inverno con le ciaspole, da me effettuato nel marzo del 2010. Di seguito allego il link con la descrizione del percorso.
http://verticalemanontroppo.blogspot.it/2010/03/sentiero-balcone-della-val-grande.html

Nessun commento:

Posta un commento