domenica 25 novembre 2012

Bivacco Orsiera 1931 m.


Il Parco Naturale Orsiera Rocciavré con la collaborazione del CAI UGET di Bussoleno ha aperto nel 2005 un nuovo bivacco presso l'alpeggio Orsiera nel Comune di Mattie a 1931 m s.l.m..
Il bivacco è uno dei "frutti" del piano di intervento sul territorio realizzato in questi anni dal Parco Orsiera ( altre 5 strutture derivanti dal recupero di vecchi fabbricati in rovina sono già in attualmente in uso nell'area protetta) ; è ubicato in un fabbricato del Comune di Mattie, concesso in comodato al Parco e ristrutturato dal Parco stesso grazie a finanziamenti - oltre 100.000 Euro- ottenuti del Ministero dell'Ambiente e della Regione Piemonte; oltre al bivacco, nel grande fabbricato (ex stalla), sono stati sistemati anche il casotto di sorveglianza dei guardiaparco ed un rifugio per il margaro che montica il bestiame in questa zona.


Il bivacco resta sempre aperto in estate da Giugno a Settembre mentre negli altri mesi le chiavi possono essere ritirate presso il Ristorante Delle Alpi in Frazione Giordani a Mattie. 















Partenza: loc. Pra la Grangia (1360 m.)
Arrivo: bivacco Orsiera 1931 m.
Dislivello:
571 m.
Difficoltà: E
Tempo di salita: ore 2
Periodo: maggio-novembre, in inverno con ciaspole
Cartografia: IGC n.1,1:50.000 valli di Susa Chisone e GermanascaAccesso stradale: SS 24 Torino-Bardonecchia, giunti nel comune di Dussoleno si gira a sinistra in direzione di Mattie. Seguire la strada asfaltata da Bussoleno a Mattie poi, giunti in centro paese alle quattro strade svoltare a sinistra per Pra la Grangia. La strada attraversa la borgata poi castagneti quindi dopo il ponte diventa sterrata. Seguirla integralmente fino al parcheggio di Pra la Grangia (1360 m.)














Descrizione: lasciata l'auto, si continua a piedi per la sterrata in forte salita, si tralascia un bivio a sinistra che conduce all'alpe Toglie, si supera la chiesetta della Madonna delle Salette e poi su sentiero ci si inoltra nel bosco di larici. Seguire l’evidente segnaletica fino a raggiungere gli ampi prati che conducono al pilone votivo posto a sentinella della magnifica conca dell’Orsiera-Mezzodì. In pochi minuti si raggiunge il bivacco (1931 m.). Panorami immensi sul gruppo Orsiera da un lato e Rocciamelone dall'altro, e la possibilità di vedere tanti camosci.













 
Discesa: per l'dentico percorso di salita.
Note: alla data odierna sono presenti circa 40 cm. di nave al bivacco, la quota neve ininzia a 1600 m. ma si sale comunque bene anche senza ciaspole.

 

Nessun commento:

Posta un commento