giovedì 7 luglio 2016

Colletto Rosso 1600 m.

Itinerario facile e con poco dislivello, ma che merita per il panorama che offre sull'imponente mole dello Chaberton. Da visitare la bella borgata di Pra Claude e quella di Fenils.














Partenza: Fenils 1276 m.
Arrivo: Colletto Rosso 1600 m.
Dislivello: 324 m.
Difficoltà: T/E
Tempo di salita: 1:15 ore
Cartografia: IGC n.1 1:50.000 Valli di Susa Chisone e Germanasca
Accesso stradale: dall'autostrada del Fréjus si esce alla circonvallazione di Oulx e si prosegue in direzione di Cesana, ad un bivio con semaforo si svolta a destra per Fenils, dove nei pressi della chiesa si può parcheggiare.
Descrizione: dall'auto si prosegue per pochi metri sulla strada, sino ad incontrare un bivio con cartello sulla destra. Si imbocca la strada sterrata che sale a lieve pendenza tra boschi di larici fino ad arrivare al Colletto Grigio, da dove già si gode del panorama sul Pic de Rochebrune e sullo Chaberton. Si prosegue su un tratto quasi pianeggiante sino al bivio che porta a destra alla borgata di Desert. Si prosegue a sinistra per un ultimo tratto arrivando così al Colletto Rosso. Si può ora proseguire passando attraverso le poche baite e continuando sul sentiero, si può scendere alla bella Borgata di Pra Claud, da dove collegandosi alla strada che conduce allo Chaberton, si ritorna a Fenils chiudendo così un bel percorso ad anello.
 

Nessun commento:

Posta un commento