giovedì 6 agosto 2015

Lago Blu 2215 m.

I piani di Verra Inferiore a 2050 m., Superiore a 2382 m., sono due vasti pianori di pascoli situati in prossimità del grande ghiacciaio di Verra alla testata della valle d'Ayas, in magnifica posizione panoramica. In una valletta parallela a quella che conduce da un piano all'altro vi è il lago Blu a 2215 m., sotto la morena frontale del ghiacciaio oramai molto ritirato in un angolo alpestre assai suggestivo. Costituiscono la meta di un'interessante e poco faticosa passeggiata turistica, che ha come località di partenza la frazione di Saint Jacques a 1689 m., al termine della strada carrozzabile della Val d'Ayas. Da qui lungo la vecchia mulattiera in 1 ora si arriva al Pian di Verra Inferiore ed in un'altra mezz'ora si arriva sempre per sentiero al Lago Blu. Il panorama si apre su tutto questo splendido versante glaciale del Monte Rosa, dal ghiacciaio di Verra al Breithorn e al Castore.


















Località di partenza: Saint Jacques1689 m. 
Arrivo: Lago Blu 2215 m.
Dislivello: 526 m.
Tempo complessivo: 1:30 ore
Difficoltà: T/E
Bibliografia: Guida alle passeggiate sulle Alpi di A. Giorgetta
Cartografia: IGC 1:50.000 n.5 Cervino e Monte Rosa
Accesso stradale: dall'autostrada A5 del Monte Bianco, si esce a Verres e si prosegue per la Valle d'Ayas sino ad arrivare all'ultima frazione di Saint Jacques.
Descrizione: da Saint Jacques si attraversa il torrente sul ponte al fondo del paese, e seguendo le indicazioni presenti si segue a destra la vecchia mulattiera che risale il torrente lungo la riva destra orografica passando per la frazione Blanchard, e quindi sale con alcune svolte al caratteristico alpeggio di Fiery a 1878 m. Da qui la mulattiera prosegue nel bosco di conifere passando per l'alpe Belfosco e dopo poco più di 1 chilometro giunge al Piano di Verra Inferiore. Portarsi al fondo del pianoro di pascoli, per raggiungere il Lago Blu si deve lasciare a destra la strada che sale ai Piani di Verra Superiori e imboccare sulla sinistra il sentiero (indicato) che costeggia per un tratto il torrente per poi risalire a sinistra per pietraie e banchi di roccia al piccolo Lago Blu ai piedi della morena frontale del Ghiacciaio di Verra. Il rientro si effettua per il medesimo percorso, oppure costeggiando il lago sulla destra si sale un tratto di sentiero per poi attraversare su un comodo ponte e rintracciare così la strada che scende dal Piano di Verra Superiore. Volendo chiudere un giro ad anello, arrivati all'inizio del pianoro si attraversa il ponte a sinistra e si sale per sentiero al paesino di Resy, e di li sempre per sentiero si ritorna Saint Jacques.

Nessun commento:

Posta un commento