lunedì 13 novembre 2017

Alpe Valnera 1761 m.














Meglio conosciuto come il sentiero dei formaggi, oppure per la corsa podistica Ivrea-Mombarone, altro non è che uno dei tanti percorsi per arrivare in vetta al Mombarone. Arrivare comunque all'Alpe Valnera significa percorrere un magnifico e panoramico balcone sulla Serra di Ivrea con i suoi piccoli laghi, la pianura piemontese e in lontananza l'immancabile mole del Monviso.
Partenza: San Giacomo di Andrate 1253 m.
Arrivo:  Alpe Valnera 1761 m.
Dislivello: 508 m.
Difficoltà: T/E
Tempo di salita: 1:30 ore  
Cartografia: IGC. n.9  1:50.000
Accesso stradale: dall'autostrada Torino-Aosta si esce a Quincinetto per ritornare poi con la SS.26 in direzione di Ivrea, attraversando Settimo Vittone, Montestrutto e San Germano. Giunti quindi a Borgofranco di Ivrea, si svolta in direzione di Andrate, arrivati sulla piazza del paese si svolta a destra in direzione di San Giacomo, per arrivare dopo alcuni chilometri all'area attrezzata, dove si può parcheggiare l'auto. 













Descrizione: lasciata l'auto si inizia a salire seguendo a destra la strada chiusa al traffico. Questa sale con numerose svolte nel bosco, ma volendo con percorso escursionistico si può tagliare i tornanti per un sentiero sempre molto ben segnalato. Salendo si incrociano alcuni alpeggi che, nella stagione estiva ospitano allevamenti di bovini di razza per la produzione di burro e toma (da qui il nome "il sentiero dei formaggi"). Appena usciti dal bosco il panorama diventa assai vasto e si giunge in vista dell'Alpe Pinalba 1580 m.circa. Si prosegue ancora sempre per strada o sentiero e si arriva così all'Alpe Valnera dove anche la strada termina. Si rientra per il medesimo percorso.


Nessun commento:

Posta un commento