martedì 11 luglio 2017

Pian Giasset 2010 m.

Bella passeggiata adatta a tutti in un bosco di larici che conduce all'arrivo dei vecchi impianti di sci di Crissolo, volendo per buona traccia di sentiero si può scendere (sentiero salute) alla località Pian della Regina. Vista molto ravvicinata sul Monviso.













Località di partenza: Ponte Riondino 1600 m. c.a
Arrivo: Pian del Re 2020 m.
Dislivello: 400 m.
Tempo di salita: 1:30 ore
Difficoltà: T
Cartografia: IGC: n.6 1:50.000 Monviso
Accesso stradale: dall'uscita dell'autostrada di Pinerolo si prosegue per la Val Pellice, per deviare poi in direzione Barge e Paesana. Si prosegue sulla strada principale risalendo la valle fino a Crissolo, dal capoluogo si prosegue sulla strada per il Pian del Re e dopo la frazione Serre Uberto si trova una strada sterrata sulla sinistra che scende al ponte Riondino (segnalato) dove nei pressi si può lasciare l'auto.














Descrizione: attraversato il ponte si trascura la deviazione a sinistra, che per sentiero riconduce a Crissolo e alle grotte di Rio Martino, si prosegue sulla sterrata che con numerose svolte in un bellissimo bosco di larici, passando per alcune volte sotto il percorso della seggiovia che arriva da Crissolo, si arriva dopo 1:15 ore all'arrivo della medesima dove si trova anche il rifugio Aquila Nera. Si prosegue ora sempre su sterrata in direzione dell'arrivo della vecchia seggiovia dove, sulla destra si trovano le tracce di sentiero che scendono in direzione del Pian della Regina (ben visibile dall'alto). Il rientro avviene per il medesimo percorso.

Nessun commento:

Posta un commento