giovedì 7 luglio 2016

Rifugio Guido Rey 1778 m.

Il Rifugio Rey si trova in una radura di un bel bosco di conifere soprastante il centro di Beaulard nella valle di Bardonecchia. Costruzione in muratura con rivestimenti in legno, è aperta per buona parte dell'anno, dopo la chiusura degli impianti di risalita, ha visto una trasformazione diventando base di partenza per delle belle escursioni. Raggiungibile direttamente da Beaulard, ma con percorso più breve da Château.














Partenza: Château Beaulard 1398 m.
Arrivo: Rifugio Guido Rey 1778 m.
Dislivello: 380 m.
Difficoltà: E
Tempo di salita: 1:15 ore
Cartografia: IGC n.1 1:50.000 Valli di Susa Chisone e Germanasca
Accesso stradale: dall'autostrada del Fréjus si esce a Oulx e si prosegue in direzione di Beaulard, ad un bivio sulla sinistra si passa sotto una piccola galleria e, costeggiando il campeggio si sale con la carrozzabile fino alla frazione di Château dove si posteggia al di fuori del paese.
Descrizione: Dal parcheggio si sale sulla destra (indicazioni) lungo il sentiero che rimonta il pendio. Alla biforcazione, si va a destra per ricongiungersi più avanti con il percorso più battuto. Si passa accanto alla cappella di Sant'Anna. Il sentiero raggiunge e poi attraversa il ruscello in prossimità di un grosso masso (tratto attrezzato con corda per facilitare la salita). Aggirato il roccione si prosegue verso l'alto per sbucare su una pista di servizio, si piega a sinistra e al bivio successivo si va a destra raggiungendo così il rifugio. Si ridiscende per il medesimo itinerario.
 

Nessun commento:

Posta un commento