lunedì 4 gennaio 2016

Alpe Sellery 1750 m.

Escursione molto bella e facile all'alpe Sellery a monte, raggiungibile con una facile camminata volendo tutta su strada sterrata di circa 7 km con un dislivello di 600 metri. Finalmente una domenica con due dita di neve, e il paesaggio assume già connotazioni più consone alla stagione. Tantissimi camosci nei prati in alto. Gita da intraprendere con pochissima neve sul percorso.
All'alpe è presente un grazioso rifugetto, gestito da due giovani ragazzi Claudia e Fabrizio. Vale sicuramente la pena di fare una sosta.
www.rifugiofontanamura.it
 














Partenza: Tornante a 1150 m. sopra Forno di Coazze (strada per Pian Neiretto)
Arrivo: Alpe Sellery a Monte 1750 m.
Dislivello: 600 m.
Difficoltà: T
Tempo di salita: 2 ore  
Cartografia: IGC. n.17  1:50.000,
Accesso stradale: dall'autostrada del Frejus, si esce ad Avigliana est, si prende la direzione per Giaveno, al centro del paese (alla chiesa), si gira a destra in direzione Selvaggio-Coazze. Giunti a Coazze si seguono le indicazioni per Sangonetto e Forno di Coazze, si prosegue sulla provinciale in direzione di Pian Neiretto. Si incontrano dopo Forno di Coazze, il Santuario della Madonna di Lourdes, quindi il campeggio "I Pianas". Dopo un km. circa ad un tornante sulla destra parte una strada poderale ben visibile per via di alcune bacheche illustrative sul Parco Orsiera-Rocciavrè. 
Qui si puo parcheggiare l'auto.



















Descrizione: si imbocca la strada poderale, segnata sulle cartine come 414a. Ad inizio percorso è presente la fontana del Biutun, si prosegue e a circa metà percorso si incontra l'oasi di Loja Scura, con panche e tavoli ed una bella cascatina generata dal torrente Sangone. Si prosegue sulla sterrata (a tratti afaltata). Quando la strada esce dalla zona boschiva, si incontra un bivio segnalato, a sinistra attraversando il Sangone, in breve si arriva all'Osservatorio Alpino palazzina Sertorio. Proseguendo dritti, in circa 20 minuti si raggiunge l'Alpe Sellerey a Valle (vendita di formaggi), volendo, un paio di tornanti prima dell'alpeggio a valle, si può prendere il sentiero (segnalato) che porta direttamente all'Alpe Sellery a Monte. Proseguendo invece sulla sterrata, si sale ancora per un paio di km circa si arriva all'Alpe Sellerey a Monte. Si rientra per il medesimo percorso di salita.
 

Nessun commento:

Posta un commento