mercoledì 21 gennaio 2015

Col Pilaz 1970 m.

Bellissima escursione facile con dislivello contenuto e fattibile da tutti. Ai piedi del monte Tantanè offre la possibilità di due percorsi ad anello. Splendida vista sul Cervino una volta arrivati al colle.
























Partenza:La Magdeleine 1676 m. 
Arrivo:  Col Pilaz 1970 m.
Dislivello: 284 m.
Difficoltà: MR 
Tempo di salita: 1:30 ore   
Cartografia: IGC. n.5  1:50.000
Accesso stradale: dall'autostrada Torino-Aosta si esce a Chàtillon e si segue la strada per Cervinia. Giunti ad Antey-Saint-Andrè, si trova sulla destra la deviazione per La Magdeleine. Risalire lungo la panoramica carrozzabile superando numerose frazioni sino a La Magdeleine.Si prosegue ancora sulla strada solitamente pulita sino al bivio per il sentiero estivo che Porta a Chamoise, o sin dove viene pulita la strada.













Descrizione: dopo avere parcheggiato l'auto, si continua sulla strada innevata a moderata pendenza, sino a quando si incrocia la palina segnaletica 1A, e da dove solitamente esiste già la traccia che sale in traverso sino ad arrivare nei pressi di un alpeggio. Lasciatolo alla nostra sinistra, si continua a salire ed in breve si arriva al colle. Nel caso non fosse presente la traccia, consiglio di proseguire sulla strada, soluzione sicuramente meno faticosa.













Discesa: ben tre possibilità, per il medesimo percorso di salita, oppure salendo ancora sulla sinistra per la strada, si perviene ad un bivio palinato; sempre a sinistra sulla stada pricipale che ci riporterà all'auto, a destra si scende per il sentiero che porta a Chamoise, e poi da li si ritorna a La Magdeleine. Oppure dal colle sulla destra si stacca un sentiero sempre palinatoche passando nei pressi del lago Croux porta al paese di Artaz, di li si riprende la strada che riporta all'auto.

Nessun commento:

Posta un commento