lunedì 28 luglio 2014

Lacs Perrin 2320 m.



 Approfittiamo di questa domenica di bel tempo per curiosare in questo vallone mai frequentato prima. L'idea iniziale era di arrivare al Colle del Piccolo Moncenisio, e di li arrivare al lago delle Savine e con un breve tratto ancora salire al Colle Clapier, ma durante l'avvicinamenti in auto mi sono lasciato attrarre dal bellissimo Refuge du Petit Mont-Cenis, per cui ho parcheggiato l'auto e di li è iniziata questa bella escursione che in meno di 2 ore con passo tranquillo ( e molte soste fotografiche ) permette di superare i 230 metri di dislivello.

















Partenza: Refuge du Petit Mont-Cenis comune de Bramans 2110 m.
Arrivo:  Lacs Perrin 2340 m.
Dislivello: 230 m.
Difficoltà: E
Tempo di salita: 1:45 ore  
Cartografia: IGC. n.2  1:50.000, Valli di Lanzo e Moncenisio
Accesso stradale: da Torino, con SS o con autostrada del Frejus si arriva fino a Susa e si prosegue in direzione del Colle del Moncenisio. Arrivati al Colle si prosegue costeggiando in tutta la sua lunghezza il lago, al suo termine si nota una strada che si stacca sulla sinistra indicante il Colle del Petit Mont-Cenis. La strada seppure molto stretta è totalmente asfaltata porta al parcheggio del rifugio, continuando invece, si arriva dopo poco al colle du Petit Mont-Cenis.













Descrizione: dal parcheggio, in breve si raggiunge il rifugio e si continua per sentirero sempre molto ben segnalato alternando tratti pianeggianti ad altri più ripidi che portano a salire sulla sinistra sino ad un vasto pianoro. Il panorama a questo punto si apre notevolmente su Giusalet e Malamot. Ancora un breve strappo e si arriva al primo laghetto dove si specchiano le cime circostanti e, subito dopo si incontra anche il secondo laghetto. Il ritorno si effettua per il medesimo percorso.

Nessun commento:

Posta un commento