domenica 14 luglio 2013

Punta Sea Bianca 2721 m.

 
foto Mario Monticelli




Grandiosi panorami sul versante settentrionale del Monviso, sul lungo e glaciale canalone Coolidge che solca la parete nord e su tutte le punte del gruppo, Visolotto, Gastaldi, Roma, Udine e Venezia. La gita va effettuata in giornate terse, meglio settembre/ottobre, piuttosto che luglio onde evitare le nebbie che invadono la zona del Monviso, precludendo il panorama.
 















Partenza: Pian del Re 2020 m.
Arrivo: Sea Bianca 2721 m.
Dislivello: 701 m.
Difficoltà: E
Tempo di salita: 3 ore 
Cartografia: IGC. n.6 scala 1:50.000 Monviso
Accesso: Torino Saluzzo, direzione Valle Po, Crissolo Pian del Re. Parcheggio a pagamento 5 euro.
Salamandra
















Descrizione: dal Pian del Re, si imbocca il sentiero a monte del piano che, in direzione nord, sale al Colle della Gianna. Dopo qualche centinaio di metri esso effettua una forte curva a destra ed attraversa magri pascoli, pervenendo alla Sellaccia (2369 m.), aperta tra il Truc Battaglie e Truc Teston. Dopo una breve discesa si supera la fonte del Pian Grande dei Fons (2332 m.) e con ripidi tornanti si sale al Colle della Gianna (2525 m.) Poco prima degli ultimi tornati per arrivare al colle (palina) piegare a destra per tracce di sentiero e ometti, e per ampi dossi, si percorre la cresta che porta alla vetta.
Sea Bianca































Discesa: la discesa avviene per il medesimo percorso.

Nessun commento:

Posta un commento