domenica 19 dicembre 2010

Rifugio Geat Val Gravio m.1340

Accesso: Dalla SS.24 della valle di Susa, giunti a San Giorio deviare a sinistra seguendo le indicazioni per Città. La strada sale con numerose svolte tra caratteristiche borgate sino ad un ben segnalato bivio presso la frazione Città, indicazioni a destra per il Rif. Amprimo. Proseguire ancora per la strada per 1 Km. sino alla borgata Adret (m.1100).
Località di partenza: Adret (1100 m.c.)
Dislivello: 240 m.
Tempo di salita: 1 ora
Cartografia: IGM f. 55, tav. Bussoleno e Monte Orsiera
Segnavia: EPT 512
Periodo: Gennaio - Febbraio
Difficoltà:
MR

Descrizione: Dal parcheggio di Adret imboccare una larga mulattiera (segnavia EPT 512) che s'inoltra tra le case e sale in un bosco di castagni sulle pendici orientali della Punta dell'Adret. Più avanti, fattasi quasi pianeggiante, supera alcune baite, le case Passet, raggiungendo un punto dove è visibile tutto il Vallone del Gravio, dominato dal Villano e dal Rocciavrè. Il sentiero si abbassa lievemente, per poi continuare con lievi saliscendi pervenendo così al Rifugio nascosto tra una folta vegetazione.
Discesa: seguendo l'itinerario di salita (40 minuti)










Note: il Rifugio è aperto nei giorni festivi e prefestivi da febbraio all'Epifania. Continuativo Luglio e Agosto.
Gestore Mario Sorbino, tel. Rifugio 011.9646364 cell. 333.8454390
Sito internet: www.rifugiovalgravio.it
e-mail: custodi@rifugiovalgravio.it


Nessun commento:

Posta un commento