domenica 6 giugno 2010

Paretina del Bagnou

Piccola ma bella e panoramica falesia situata in Val Pellice, poco sotto al rifugio di Col Vaccera. Sono sette monotiri, quelli più brevi (quelli che si incontrano arrivando alla parete) sono ideali per chi inizia ad arrampicare, gli altri sono decisamente più impegnativi. Sono ben spittati e con catena di calata, anche se a mio avviso un paio di spit in più non guasterebbero.
L'avvicinamento è praticamente inesistente (5 mn. a piedi) la falesia appogia direttamente sul
sentiero.

1) diedro, 3a, 12 m.
2) piccolo spuntone, 3b, 12 m.

3) muro verticale, 3c, 10 m
.
4) spigolo con 2 strapiombini, 4c, 22 m.

5) fessura atletica e placca, 6a, 22 m.

6) fessura, 5b, 18 m.

7) placca, 5c, 14 m.
altri settori attrezzati stanno nascendo nella zona.



Accesso: da Torino con l'autostrada per Pinerolo, si prosegue per la Valle Pellice fino a Luserna San Giovanni. Si prosegue per Torre Pellice e prima dell'abitato ad una rotonda (subito dopo aver attraversato dei binari del treno) si svolta a destra, seguendo le indicazioni per Angrogna e Col Vaccera per 15 Km. Poco prima del Colle all'altezza dell'ultimo tornante, una strada sterrata indica la frazione Cà d'la Pais, Bagnou. La strada per questo breve tratto diventa sterrata, la si segue sino ad arrivare ad un cartello con divieto di transito, e li su di un piccolo poggio si può parcheggiare. Si segue ancora la strada a piedi ed in 5 mn. si arriva alla falesia.

Nessun commento:

Posta un commento