domenica 14 febbraio 2010

Traversata del Gran Bosco di Salbertrand (Grange Seu m.1770)

Accesso: SS.24 del Monginevro o autstrada del Frejus, arrivare ad Oulx e qui deviare a sin. per Sauze d'Oulx. Raggiunto questo centro seguire le indicazioni per la frazione Grand Villard (ex impianti del Genevris). Se la strada lo permette si puo proseguire sino a Monfol (difficoltà di parcheggio) altrimenti conviene parcheggiare qui l'auto.
Cartografia: IGC Val di S
usa - Val Chisone
Esposizione: Nord
Lunghezza: 14 Km. circa A/R
Dislivello: m.250
Difficoltà: MR
Tempo: 2 ore dal Grand Villard
Periodo migliore: Dicembre-Marzo
Bibliografia: Fondo escursionismo in Piemonte di Ezio Sesia



Caratteristiche: Splendido itinerario, uno dei più consigliati della Vla di Susa, apprezzabile sotto il profilo ambientale, rappresenta un'autentica boccata di ossigeno nonostante l'affollamento della vicina Sauze d'Oulx e i suoi impianti sciistici. Si attraversa con percorso pianeggiante il magnifico Gran Bosco di Salbertrand. oggi Parco Naturale Regionale, ricco di pini, abeti, larici, cembri, abitato da numerosi branchi di cervi, caprioli e camosci che frequentemente si ha la possibilità di osservare. Il percorso è alla portata di tutti ed è fattibile anche con sci da escursionismo, essendo solo parte iniziale a presentare qualche tratto ripido.
E' particolarmente consigliabile dopo una nevicata, per l'aspetto veramente da foresta incantata che esso assume. Non ci sono pericoli di valanghe.

Descrizione: Dal Grand Villard (m.1521) proseguire lungo la strada che in lieve pendenza sale a Monfol (m.1666, Km.1.5) Si continua con alcune svolte un pò più ripide raggiungendo un bivio caratterizzato da un cippo di pietra che segnala la strada forestale. Si prende la diramazione di sin., trascurandone poco dopo una che si abbassa verso valle, e si inizia così la pianeggiante traversata del Gran Bosco. Seguendo sempre le indicazioni con una leggera discesa si giunge infine alle Grage Seu (m.1770, Km.5.5 da Monfol) poste in un'ampia e bellissima radura al centro della foresta. Possibilità di usufruire del Rifugio privato Arlaud.
Si rientra lungo lo stesso p
ercorso.



Nessun commento:

Posta un commento