mercoledì 9 dicembre 2009

Una gita diversa dal solito...

...è stata quella del ponte dell'Immacolata. Abbiamo aderito all'invito del gruppo Alpi Cozie che organizzava una ciaspolata in notturna al Rifugio Selleries (per descrizione itinerario, vedi la precedente gita di marzo 2009). Partiti alle ore 16:15 dal posteggio di Pra Catinat, sotto una leggerissima nevicata (purtroppo le previsioni meteo non erano delle migliori), io, Laura, Franco e Sergio, in un'ora e tre quarti raggiungiamo il Rifugio alla luce delle pile frontali, senza neanche calzare le ciaspole (quelle sono rimaste appese allo zaino), essendoci davvero poca neve. Siamo stati quasi i primi ad arrivare (non perchè siamo più veloci, siamo solo partiti prima). Abbiamo ritrovato con grande piacere il nostro amico e gestore Massimo Manavella, sempre molto cordiale e ospitale. A poco a poco il Rifugio si è animato, e verso le 19:30 si è dato inizio al banchetto con circa ottanta persone, alcune già conosciute, altre nuove con cui fare amicizia. La serata è volata via velocemente, alle 22 tutti fuori per farci riprendere dalla Web cam del Rifugio e per le foto di rito. poi i saluti e piano piano, alla spicciolata i vari gruppi hanno preso la via del ritorno, dove poco dopo il Rifugio abbiamo trovato ancora Massimo e la moglie ad offrire a tutti dell'ottimo "vin brulè". In conclusione è stata veramente una bellissima "gita diversa dal solito"in compagnia di splendide persone. Mancava solo la "Luna" che si è fatta vedere facendo capolino tra le nuvole, una volta arrivati all'auto. Ma in fondo poco importa, ci saranno ancora altre occasioni.

Nessun commento:

Posta un commento